COME “USCIRE” DALLA TEOLOGIA POLITICA? ROSMINI VS. AGAMBEN ED ESPOSITO: LETTURE ONTOLOGICHE DELLA TRINITÀ A CONFRONTO

ROSMINIANA ISSN 2284-4406, 04-08-2015
VIDEOCONVEGNO: "Oltre il corpo. Personalismo dialettico e biopolitica" (Relazione del Prof. Markus Krienke)
Il concetto di persona porta inevitabilmente, come per via di una “prova ontologica”, alla teologia politica, oppure è essa stessa la critica più radicale a ogni teologia politica? Mentre Agamben ed Esposito credono di poter trovare nel concetto di persona nel pensiero trinitario e cristologico i fondamenti per la costituzione assoluta di sovranità attraverso la teologia politica, con Rosmini si dimostrano i riduzionismi di questa lettura e si prospetta un concetto di persona capace di “uscire” dalla teologia politica.

NUDA VITA E ANIMALITÀ IN AGAMBEN E ROSMINI. POLITICA DEL BÍOS E POLITICA DELLA PERSONA

ROSMINIANA ISSN 2284-4406, 01-08-2015
VIDEOCONVEGNO: "Oltre il corpo. Personalismo dialettico e biopolitica" (Relazione del Prof. Gian Luca Sanna)
Mettere a confronto la nozione biopolitica di potere con quella di segno antropo-personalista. Mentre la prima fonda il potere sul controllo biologico dell’individuo, la seconda ne legittima l’esistenza solo in quanto lo intende finalizzato al servizio della persona. Questo raffronto viene sviluppato attraverso la ripresa di alcuni momenti della riflessione di Giorgio Agamben e lungo la filosofia antropologica e politica di Antonio Rosmini.

LIBERTA’ E DEMOCRAZIA

ROSMINIANA ISSN 2284-4406, 26-07-2015
L’attualità di Antonio Rosmini e prospettive per oggi. Convegno di Studio – Cattedra Rosmini - Facoltà di Teologia di Lugano – 23 aprile 2015
Antonio Rosmini, il grande pensatore liberale dell’800, legato alla terra ticinese, sicuramente non può essere annoverato tra i teorici della democrazia: troppo spesso egli ha insistito sui rischi legati a quest’ultima per la libertà di ogni individuo. Con preoccupazione egli vedeva il rischio che anche nel nome del popolo “sovrano”, e quindi con la piena legittimazione democratica, potessero essere sacrificati elementari diritti individuali o collettivi. Rosmini, ugualmente, interroga la nostra coscienza come cittadini di oggi sul modo in cui formulare e servirci di principi giusti per poter “leggere” il nostro tempo.

LA CRITICA ROSMINIANA ALL’ONTOLOGIA DELLA COMUNITÀ IN AGAMBEN ED ESPOSITO

ROSMINIANA ISSN 2284-4406, 08-07-2015
VIDEOCONVEGNO: "Oltre il corpo. Personalismo dialettico e biopolitica" (Prolusione del Prof. Markus Krienke)
Un confronto critico con il pensiero biopolitico a partire da Rosmini non può che iniziare dalla questione ontologica intorno al concetto teorico a cui esso si costituisce: la comunità che si riferisce alla singolarità in Agamben e al munus in Esposito. Allo stesso momento si indica con questi concetti anche la loro concreta visione per un’ipotetica comunità “a venire”. Il loro pensiero radicalmente alternativo alle istituzioni liberali offre notevoli spunti per proporre Rosmini in una sorprendente attualità.

ROSMINI: LA SCIENZA DEL BELLO

ROSMINIANA ISSN 2284-4406, 09-06-2015
Una fondata autonomia dell'arte in relazione all'integralità della persona. (Videocorso a cura del Prof. Pier Paolo Ottonello)
A tutt'oggi si può considerare sostanzialmente inedita la filosofia del bello di Rosmini. In realtà si è interessato delle arti lungo l'intero suo percorso e in molti modi, in particolare fruendo di poesia, pittura e architettura. Compiutamente architettonica è la vera e propria enciclopedia delle scienze che costruisce con le sue opere, numerose quanto fondamentali. Sul piano speculativo non si limita a dialogare con i contemporanei, ma intesse approfondimenti a raggio intero con i gangli della storia delle arti nonché della filosofia delle arti.

LA FAMIGLIA TRA AMORE E SOLIDARIETA’

ROSMINIANA ISSN 2284-4406, 09-06-2015
Una realtà di fronte alle sfide contemporanee. Convegno di Studio – Cattedra Rosmini - Facoltà di Teologia di Lugano – 2 giugno 2015
Famiglia ed educazione sono i temi principali di preoccupazione non solo dei cattolici in questi anni. Pertanto i cambiamenti rapidi che subisce questa istituzione basale non solo della nostra vita ma anche dell’intera società sono un tema delle “politiche” sia ecclesiastiche che europee. Una crescente individualizzazione e secolarizzazione, da un lato, come anche una crescente pluralizzazione culturale, dall’altro, pongono sfide serie a ciò che fino a pochi decenni fa era l’istituzione fondamentale indiscussa della nostra società.

IL “DRAMMA ETICO” NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

ROSMINIANA ISSN 2284-4406, 03-05-2015
Nuove responsabilità in una società in cambiamento. Convegno di Studio – Cattedra Rosmini - Facoltà di Teologia di Lugano – 31 marzo 2015
I cambiamenti drastici nella società ormai globalizzata, la sua pluralizzazione e individualizzazione, pongono alla Pubblica Amministrazione nuove sfide: essa ha perso ormai la tradizionale funzione “ritualista” di mero strumento del legislativo e dell’esecutivo, di un’applicazione burocratica di direttive che “non guarda in faccia a nessuno”.

IL COGITO DOPO CARTESIO

TOMISMO ANALITICO, 27-02-2015
Sviluppi moderni e contemporanei - (Videocorso tenuto dal Prof. Gianfranco Soldati e registrato all’Istituto di Studi Filosofici di Lugano) - Registrazione completa
Il cogito di Cartesio assume un ruolo centrale in una serie di questioni che hanno caratterizzato la filosofia moderna e contemporanea. Dal punto di vista epistemologico esso costituisce un prototipo di certezza; dal punto di vista metafisico caratterizza una proprietà specifica del soggetto, mentre dal punto di vista semantico esso si fonda su di una prospettiva particolare che il soggetto sa portare su se stesso.

THE ONTOLOGICAL ARGUMENT IN CONTEMPORARY ANALYTIC PHILOSOPHY

ROSMINIANA ISSN 2284-4406, 30-01-2015
The anselmian demonstration of the existence of God in the contemporary analytic philosophy of Alvin Plantinga (A video course by Dr. Luca Vettorello)
The anselmian Unum Argumentum has received a particular attention in the contemporary philosophical debate, and especially in analytic philosophy.

ROSMINI PER LA NOSTRA EPOCA: ELEMENTI DI RI-GENERAZIONE

ROSMINIANA ISSN 2284-4406, 28-01-2015
Cenacolo Rosminiano Emiliano-Romagnolo – Modena 13-14 novembre 2014
Costituire un orizzonte fondativo per un percorso di ricerca ed evidenziare che l’epoca di Rosmini è proprio quella che è in grado di dare consistenza ad un post-umanesimo che sia il nuovo umanesimo cristiano a servizio della nuova evangelizzazione.
Curricula studiorum dei
Docenti e dei Relatori.
Registrati alla newsletter potrai ricevere le news relative alle aree tematiche di tuo interesse.