Ti trovi in: ROSMINIANA / Convegni / Anno 2012

ROSMINI E L'ECONOMIA

ROSMINIANA, 06-02-2013
Convegno Internazionale di Studio – Rovereto 19-21 settembre 2012
Un Rosmini inedito: teorico di un’economia finalizzata alla crescita della persona e della società. Questo quanto emerso dal convegno internazionale “Rosmini e l’economia” promosso dal Centro di Studi e Ricerche “Antonio Rosmini” dell’università di Trento in collaborazione con l’Accademia Roveretana degli Agiati. Il fecondo intreccio tra varie discipline ha permesso un confronto tra passato e presente, utile non solo agli specialisti.

RIPENSARE L'EDUCAZIONE

ROSMINIANA, 29-11-2012
67° Convegno del Centro Studi Filosofici di Gallarate – Villa Cagnola Gazzada 27-29 settembre 2012
Il problema educativo ha radici filosofiche, in quanto c’è in gioco l’idea di uomo. Per questo motivo la Fondazione Centro Studi Filosofici di Gallarate ha promosso il 67° convegno puntando l’attenzione sul tema dell’educazione. È necessario, infatti, di fronte all’attuale emergenza ripartire da un’educazione non solo delle nuove generazioni, ma anche degli adulti.

ROSMINI E LA TEOSOFIA

ROSMINIANA, 09-11-2012
Dialogo tra i classici del pensiero sulle radici dell’essere - XXI Convegno Sacrense – Abbazia Sacra di San Michele (To) 21-22 settembre 2012 – Videoregistrazione completa
La "Teosofia" di Antonio Rosmini, che costituisce il vertice della sua speculazione metafisica, è stata al centro del XXI Convegno Sacrense, promosso dall’Abbazia Sacra di San Michele in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Rosminiani di Stresa. Nel contesto della "quarta fase" degli studi rosminiani, l’Opera di Rosmini viene recepita come il punto di partenza di una riaffermazione della metafisica come pensiero forte e concreto in un dialogo critico con la modernità.

IL BENE COMUNE

ROSMINIANA, 13-06-2012
Come riscoprirlo per il futuro della nostra società? Convegno di Studio - Facoltà di Teologia di Lugano – 23 maggio 2012
Pochi altri indizi segnano la crisi attuale della nostra società così come la congiuntura dell’appello al “bene comune”. Per questo motivo la Dottrina sociale della Chiesa pone a quattro discipline sociali – economia, comunicazione, sociologia, giurisprudenza – la domanda quanto “realistico” o “concreto” possa risultare il termine, finora molto “vago”, di “bene comune”.
ENTE DI RICERCA
riconosciuto dal MIUR
con data 01/09/2016
Re: #10309268
Curricula studiorum dei
Docenti e dei Relatori.
Registrati alla newsletter potrai ricevere le news relative alle aree tematiche di tuo interesse.