Ti trovi in: ROSMINIANA / Videoconvegni

QUALI VALORI PER IL FUTURO DELLA SOCIETÀ? IL NUOVO RUOLO DEI CRISTIANI NEL DIBATTITO PUBBLICO

ROSMINIANA, 03-02-2012
Convegno di Studio - Facoltà di Teologia di Lugano - 6 dicembre 2011
“Le società europee del XXI secolo non potranno prescindere dai valori centrali del cristianesimo”. Su questa dichiarazione, che trovò espressione nel dialogo tra Jürgen Habermas e Joseph Ratzinger nel 2004 a Monaco di Baviera, si delinea il convegno “Quali valori per il futuro della società?” promosso dalla “Cattedra Rosmini”. Al centro delle relazioni il ruolo dei cristiani nel dibattito pubblico, i valori non negoziabili, i concetti di dignità umana, di democrazia e di laicità dello Stato.

NAZIONE, STATO E SOCIETÀ CIVILE. LA FILOSOFIA E L'UNITÀ D'ITALIA

ROSMINIANA, 09-11-2011
66° Convegno del Centro Studi Filosofici - Gallarate 22-24 settembre 2011 - Videoregistrazione completa
Il Centro Studi Filosofici di Gallarate ha promosso il 66° convegno dal titolo: "Nazione, Stato e società civile. La filosofia e l'Unità d'Italia" puntando l'attenzione alla valorizzazione del 150° anniversario dell'unificazione nazionale. Sollecitata dallo stesso Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, l'edizione 2011 è stata particolarmente attenta agli approfondimenti storici e politici oltre che a quelli filosofici. Confermata la formula secondo la quale il convegno, che fa riferimento al pensiero cristiano, interroga e si interroga su temi legati al passato ma sentiti e vivi nel presente.

FELICITÀ E CULTURA DELL'ANIMA

ROSMINIANA, 17-10-2011
XII Corso dei Simposi Rosminiani - Stresa 24-27 agosto 2011 - Videoregistrazione completa
La XII edizione dei Simposi Rosminiani, organizzata dal Centro Internazionale di Studi Rosminiani di Stresa con la partecipazione del Servizio Nazionale per il Progetto Culturale della Conferenza Episcopale Italiana, ha posto la sua attenzione sul tema della felicità. Con il titolo "Felicità e cultura dell'anima" il corso si è proposto di analizzare l'interiore, diffuso malessere contemporaneo, e di cercare soluzioni efficaci per un suo superamento. Il rapporto tra la felicità, il benessere, l'economia e l'educazione sono stati i temi principali approfonditi dai relatori intervenuti.

ESSERE O NON ESSERE… ON LINE?

ROSMINIANA, 15-06-2011
Interrogativi etici e antropologici nell’era digitale - Convegno di Studio - Istituto di Filosofia Applicata - Lugano19 maggio 2011
I media oggi determinano il nostro essere, giorno per giorno, in modo cosciente ed incosciente. Pensiamo ai social network: non essere “online”, vuol dire non esistere. Con i nuovi cellulari “smartphone” non solo siamo “sempre raggiungibili”, ma siamo “sempre collegati”, “always on”– “esistiamo”. Nel convegno, promosso dalla “Cattedra Rosmini”, tre esperti del settore dell’“etica della comunicazione” e della “prospettiva socio-antropologica” riflettono su questo tema centrale.

NEL CUORE DELL’EUROPA. STORIA RELIGIOSA DI FRANCIA, GERMANIA E ITALIA

ROSMINIANA, 18-04-2011
XXXI Settimana Europea – Villa Cagnola Gazzada - Settembre 2009
Francia, Germania e Italia: il “Cuore” dell’Europa non solo dal punto di vista geografico. La XXXI settimana europea, promossa dalla Fondazione Ambrosiana Paolo VI in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha messo contestualmente a tema tre Paesi, che hanno costituito il motore trainante di una nuova unità del Continente europeo, avviata dopo il secondo conflitto mondiale. Essa ha proposto un excursus dalla prima cristianizzazione alla situazione attuale, secondo una prospettiva di storia religiosa, inserita nel contesto culturale, politico e sociale.

MODERNISMO: UN SECOLO DOPO

ROSMINIANA, 31-03-2011
Convegno di studio – Villa Cagnola, Gazzada 21 novembre 2008
L’8 settembre 1907 Papa Pio X nell’enciclica Pascendi Dominici Gregis usava il termine modernismo per definire quel movimento di pensiero contrario alla dottrina cattolica e ne condannava gli errori. Un processo, che a distanza di un secolo, è stato rivisitato in un convegno di studio all’Istituto superiore di studi religiosi di Villa Cagnola di Gazzada. I relatori hanno avviato una riflessione critica sul fenomeno e una ripresa delle questioni ponendo l’attenzione anche agli sviluppi del modernismo lombardo.

LA PERSONA IN ANTONIO ROSMINI TRA ETICA, DIRITTO E TEOLOGIA

ROSMINIANA, 12-01-2011
Videoregistrazione del convegno di studio – Padova 10-11 dicembre 2008
Nel convegno “La persona in Antonio Rosmini tra etica, diritto e teologia”, tenutosi il 10 e 11 dicembre 2008 a Padova, illustri studiosi hanno enucleato il pensiero rosminiano sulla persona in una prospettiva attualizzante. Proprio nell’intersezione tra la dimensione filosofica, giuridica e teologica, si scopre una proposta ancora oggi sorprendente e degna di essere approfondita. Senza la considerazione sistematica di queste tre dimensioni non si spiega la rilevanza politico-sociale del suo concetto di persona nella definizione «La persona dell’uomo è il diritto umano sussistente».

DIO, LA NATURA, IL DIRITTO

ROSMINIANA, 15-11-2010
Giornata di studio – Collegio Alberoni Piacenza 25 settembre 2010 – Videoregistrazioni completa
Nella splendida Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni, l’Unione Giuristi Cattolici Italiani di Piacenza ha promosso una giornata di studio dal titolo:”Dio, la Natura, il Diritto”. Un tema attuale in un tempo in cui la ragione vuole sempre più affermare la sua assolutezza nell’autodeterminazione e pretende di mettere da parte il fondamento ontologico e teologico. Al contrario, una rinnovata presentazione della legge naturale costituisce un contributo al progresso della società e dello spirito del nostro tempo.

UNITÀ E PLURALITÀ DEL VERO: FILOSOFIE, RELIGIONI, CULTURE

ROSMINIANA, 15-11-2010
65° Convegno del Centro Studi Filosofici – Gallarate 23-25 settembre 2010 – Videoregistrazione completa
Il Centro Studi Filosofici di Gallarate, il cui presidente è il Prof. Enrico Berti, con il patrocinio del Pontificio Consiglio per la Cultura, ha promosso il 65° convegno puntando l’attenzione sul tema dell’unità e pluralità del vero entro un confronto complesso e articolato con le filosofie, le religioni e le culture. La scelta del tema risponde ad un intento di approfondimento in linea di continuità con la precedente edizione, quando era stata offerta un’importante panoramica sulle filosofie nel mondo. Ora, la questione al centro dello studio è l’istanza veritativa entro il pluralismo filosofico, culturale e religioso.

ANTONIO ROSMINI TRA UNITÀ E FEDERALISMO

ROSMINIANA, 17-10-2010
XIX Convegno Sacrense - Abbazia Sacra di San Michele (To) 17-18 settembre 2010 - Videoregistrazione completa
Il XIX convegno Sacrense, promosso dall’Abbazia Sacra di San Michele in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Rosminiani di Stresa, ha posto l’attenzione al complesso periodo risorgimentale con la sua esigenza di unità nazionale. Al centro il Rosmini politico, il cattolicesimo liberale, il neoguelfismo italiano, il ruolo del papato e il confronto tra il costituzionalismo albertino e rosminiano.
ENTE DI RICERCA
riconosciuto dal MIUR
con data 01/09/2016
Re: #10309268
Curricula studiorum dei
Docenti e dei Relatori.
Registrati alla newsletter potrai ricevere le news relative alle aree tematiche di tuo interesse.